What to wear in summer when it’s cold like winter

post cold summer 2014

Io compio gli anni a Settembre e ogni anno mi regalo una sciarpa per la nuova stagione, di solito devo aspettare qualche settimana prima di poter mettere la mia sciarpa nuova perchè fa ancora troppo caldo e sarei ridicola ad andare in giro con la sciarpa di lana e le maniche corte. Manca meno di un mese al mio compleanno e la nuova sciarpa del 2014 l’ho già messa.

E’ un’estate veramente anomala questa, l’abbiamo praticamente saltata per passare in automatico all’autunno. Oltre a sballarmi l’umore, questa schizofrenia metereologica ha molti altri svantaggi.

Oggi è il 20 Agosto e ho un grosso dubbio su come vestirmi:

– come se fossimo in estate

ma indossando qualche strato in più per coprirsi dal freddo anomalo.

es: scarpe aperte, foulard, magliette color corallo, blazer di lino

– come se fossimo già in autunno

adottando colori, texture e tessuti dei nuovi trend dei prossimi mesi.

es: sciarpona, scarpe chiuse, cardigan nero, parka

Decidere cosa mettersi è un’agonia… vorrei fare shopping tutti i giorni per rimediare a questa indecisione 😉

Segui la bacheca Winter in Summer di Inga Beretta su Pinterest.

english version (1)

My birthday falls on September 14th and every year I buy myself a scarf from the new F/W collections.

I usually have to wait a few weeks before being able to put on my new scarf because it’s still too hot and I would be ridiculous to go around with a wool scarf and short sleeves. But this year it’s different, I’ve already wore my new scarf now in august without waiting for my birthday.

This is a really unusual summer, we practically skipped the season to switch automatically into fall. Other than affecting my mood this schizophrenic weather has many other disadvantages.

Today is August 20 and I have a big doubt about how to dress:

– As if we were in summer

but wearing a few more layers to cover from the unusual cold.

eg: open shoes, scarves, T-shirts coral-colored, linen blazer, light cardigan

– As if we already were in autumn

adopting colors, textures and fabrics of the new trend of the coming months.

eg: big scarf, closed shoes, black cardigan, cobalt blu dresses, parka

Deciding what to wear is a pain… I would go shopping every day to resolve this indecision 😉

Segui la bacheca Winter in Summer di Inga Beretta su Pinterest.

previous page · next page

Dietbet final result: I’m the winner!

post dietbet final

Ce l’ho fatta! Grazie alla sfida su Dietbet.com sono riuscita a mantenere il mio proposito e affrontare la dieta con determinazione. In un mese ho perso 2.5kg, senza rinunce drastiche anzi mangiando tranquillamente 3 gelati, 1 pizza, 4 spritz, 1 grappa, 1 dessert (li ricordo ancora uno per uno eh eh).

Ho scommesso 20$ che avrei perso un paio di kiletti in 4 settimane, invitando due colleghe e mio cognato a seguirmi nell’impresa. Tutti siamo partiti decisamente bene, ma alla fine solo io sono riuscita a stare veramente a dieta nella settimana decisiva cioè l’ultima. Tutti eravamo in vacanza e dire di no ad aperitivi, cene di pesce e gelati è veramente duro (direi anche ingiusto, che vacanza è se non ci si può godere la vita anche a tavola?), io sono riuscita a limitare gli svaghi e per un pelo ho centrato l’obiettivo, ai miei sfidanti è andata un po’ meno bene. Ecco perchè il montepremi l’ho vinto tutto io 😉

E’ la seconda volta che vinco una Dietbet (a parte l’incentivo economico) è una bella sensazione, ti verrebbe voglia di rimetterti subito in gioco partecipando ad un’altra sfida. Ma non esageriamo!

Due chili a me sembrano pochi, voglio dire, non mi fanno vedere alcuna differenza perchè anche se dimagrisco perdo di tutto tranne che la pancia… Quella si potrebbe piallare solo con migliaia di addominali credo. Dovrei provarci ma so che non posso chiedermi troppo, posso affrontare 1 fatica per volta per cui: o sto a dieta, o faccio attività fisica. Ne riparliamo a settembre!

english version (1)

I won! Thanks to Dietbet.com I’ve managed to keep my motivation high and complete the one month diet with determination.  In one month I lost 2.5kg, without any drastic sacrifices and also eating 3 ice cream, 1 pizza, 4 spritz, 1 brandy, 1 dessert (I still remember each one of them, eh eh).

4 weeks ago I bet $ 20 that I lost a couple of kg, and invited two colleagues to follow me and my brother in the enterprise. We all started pretty well, but in the end only I managed to stay true to the diet in the last decisive week .The reason is we all were on vacation and say no to drinks, dinners of fried fish and ice cream is really hard (I would say even unfair, cause you have to enjoy life while on vacation, right?). I managed to limit the dangers and I barely hit the target, but my opponents did not so well. That’s why I won the whole prize 😉

It ‘s the second time I win a Dietbet  and (apart from the economic incentive) is a nice feeling, you would immediately sign in another game and participate in another challenge. But do not overdo it!

Two kg seem nothing special to me, I mean, I do not see any difference on my body because even if I lose weight I lose it everywhere except on my belly … That you could only tighthen with thousands abs, I think. I should try it someday but I know that I can not ask myself too much as I can deal with one hard task at a time: I’m on a diet or I do physical activity.
We’ll see what to do in September!

Read how I managed to survive this Dietbet by week #3, #2, #1

previous page · next page

Diamond of the week #10

Con tutti questi diamanti ho quasi perso il conto! Non sarebbe mai successo se avessi usato questa calcolatrice a forma di diamante!

Too many diamonds! Now you can count them all with this diamond shaped calculator!

Diamond shaped calculator

Diamond shaped calculator

 


Find this and even more diamonds on my Pinterest board “Diamonds everywhere”

Follow Inga Beretta’s board Diamonds everywhere on Pinterest.

 

previous page · next page

Dietbet week 3 – eat clean again and again

post dietbet week 3 Siamo agli sgoccioli, tra esattamente 7 giorni solari dovrò salire sulla bilancia e inviare il mio peso ufficiale a Dietbet. Se avrò perso gli ultimi 800g che mi restano da perdere, vincerò la scommessa!

Quale scommessa?

Con due colleghe e mio cognato abbiamo creato un gruppo-dieta su Dietbet.com per trovare un po’ di motivazione extra che ci consenta di restare fedeli alla nostra dieta pre-vacanza. L’obiettivo e l’oggetto della scommessa è perdere il 4% del proprio peso in 4 settimane, il montepremi in palio è di 80$ e solo chi raggiunge il proprio peso obiettivo nel periodo stabilito può ottenere il premio. Non so se avete capito, veri soldi 😉

Questa settimana, la terza, è stata la più difficile e ‘deludente’. Nonostante abbia mangiato in maniera impeccabile per quasi tutta la settimana il peso è salito anzichè scendere ma c’è un motivo molto semplice che noi donne in età fertile ben conosciamo: la ritenzione idrica da ciclo mestruale che sballa anche di 1.5\2kg…

Le concessioni della settimana sono state:
– pasta al pomodoro della domenica (zero olio, poco formaggio)
– cena al cinese con cognatini con finale super sgarro con dolcetto della felicità e grappa alla rosa
– brioche di emergenza in mancanza di altro per la colazione

E l’attività fisica che mi ero riproposta di fare? ehm… non pervenuta… Però ho stirato tanto! E fatto giardinaggio! Forse vale qualche caloria extra.. speriamo 😉

Restano 7 giorni, manca poco e non si può mollare proprio adesso. Farò una pianificazione un po’ più proteinica dei pasti e incrocerò tanto le dita!!!

Obiettivo: – 2,5kg entro il 13/08/2014
Status: 67%

Riassunto della week 3:

Difficoltà a resistere alle brioche: su 5
Soddisfazione per il dimagrimento: su 5
Grado di ossessione: su 5
Confidenza nella possibilità di vincita: 3 su 5

english version (1) We are running out of time. In exactly 7 calendar days I’ll have to step on the scale and send my official weight to Dietbet . If I have lost the last 800g that I have left to lose, I will win the bet!

What bet?

With two colleagues and a friend I created a diet-group on Dietbet.com to find extra motivation to stay on a diet before our vacations start. The aim and object of the bet is to loose 4% of your body mass in 4 weeks. The prize is 80$ but only those who reach their goal weight in the established period  may obtain it. I do not know if you understand, real money $$$ 😉  $$$

This week, the third, was the most difficult and ‘disappointing’. Despite having eaten flawlessly throughout the week weight has gone up rather than down. There is a very simple reason that women know well: water retention with menstrual cycle that can even add 1.5\ 2kg to the scale.

The concessions of the week were:

– Pasta with tomato sauce on Sunday (zero oil, very little parmesan)
– Dinner at the Chinese restaurant with Betta&Paolo with a super bad mistake at the end as I take dessert and grappa
– an emergency croissant in the absence of an healthier choice for breakfast that day

And what about the physical activity I said I wanted to do? um … no … But I did ironed a lot! It did gardening! Maybe it worth a few extra calories .. hopefully ;) There are still 7 days remaining,  I cannot give up right now. I will plan my eating better and add more protein to my meals. And then… cross my finger until the end!

Objective: – 2.5kg by 13/08/2014
Status: 67%

Summary of Week 3:

Difficult to resist carbs:   out of  5
Satisfaction with weight loss:   out of  5
Degree of obsession:   out of  5
Confidence in the chance of winning:  3  out of  5

previous page · next page

Silicone liner brush by Real Techniques


post silicon liner brush

 

A qualche settimana di distanza posso dire che gli acquisti make up che ho fatto a Londra si sono rivelati delle ottime scelte.

Ai primi posti, dopo i già citati rossetti liquidi mat Bourjois Rouge Edition, c’è un pennello con la punta in silicone della linea Real Techniques. Il nome preciso è “Silicon liner brush by Real Techniques” e sul sito, oltre ad acquistarlo, potete trovare anche un video tutorial che mostra come utilizzarlo al meglio.

Di questa marca ho già i pennelli principali per il viso e per gli occhi e pensavo che non me ne servissero altri.

Sbagliato!

Girando su e giù per le corsie di Superdrugs ho scoperto che mi mancava il pennello per l’eyeliner con la punta in silicone. Ne ignoravo semplicemente l’esistenza. L’idea di poter finalmente risolvere la scocciatura di dover lavare tutti i giorni il pennello o di consumare una salviettina al giorno per togliere il residuo di eyeliner dalle setole è elettrizzante! Con la punta in silicone basta un semplice fazzolettino di carta e il pennello è pulito, rinnovato, pronto per un nuovo flick 😉

Questo ho pensato, in una frazione di secondo,quando ho visto il pennello Real Techniques sullo scaffale. E mi sono convinta a portarlo alla cassa e poi a casina!

Real Techniques silicone liner brush: test in corso

Messo alla prova dei fatti devo dire che è un buon prodotto. Uno di quelli pratici, che punta a facilitarti la vita, non so, come gli ombretti cremosi a lunghissima tenuta che non devi neanche sfumare ma stendi banalmente con un dito, in mezzo secondo per occhio. Questo pennello in silicone non perderà mai i peli, non farà mai una riga troppo grossa e proprio come pensavo prima di comprarlo, non ti farà sprecare litri di struccante per lavarlo proprio perchè non “assorbe” l’eyeliner come fanno i pennelli con le setole.

Dunque tirare la riga, soprattutto se sottile, è molto facile. Io l’ho provato subito con l’unico eyeliner in crema che avevo, della Sleek, che è un po’ “duretto” e secondo me è stato a causa sua se ci ho messo del tempo a disegnare una riga precisa e intensa. Qualche giorno dopo ho comprato un altro eyeliner questa volta di Pupa (il Gel liner Vamp! limited edition in blu numero 004) che essendo nuovo è sicuramente più fluido e infatti la riga è scivolata via in un attimo.

A trucco finito, sull’occhio la differenza tra una riga fatta con un pennello classico e uno in silicone non credo si distinguerebbe (però potrei provare!). La resa è identica, ma il pennello in silicone velocizza i tempi, fa risparmiare tempo ed elimina alcune scocciature, insomma si rivela più pratico. Anche in viaggio direi che potrebbe essere più intelligente portarsi questo pennello piuttosto che il classico a punta obliqua.

Qui qualche dettaglio in più del Silicone Liner Brush by Real Techniques. Si capisce che l’eyeliner Sleek si è un po’ impastato eh?

real tecniques silicon liner brush 01

 

Dove trovarlo

Il prezzo è di 6£ sul sito ufficiale e potete trovarlo ad esempio anche su questi store online:

Lookfantastic: 7.72€ – spese di spedizione 0 (con 10% di sconto per il primo acquisto)

Beauty Expert: 7.75€ – spese di spedizione 0 (con 10% di sconto per il primo acquisto con codice BENOV)

Feelunique: 7.79€ – spese zero se spendi più di 15€

(prezzi rilevati il 04/05/2014, potrebbero essere cambiati mentre leggi)

Real Techniques Silicone liner brush

Real Techniques Silicone liner brush

 

previous page · next page